Taggato: preghiera

compro una consonante

Compro… una consonante!

30a Domenica del Tempo Ordinario – La preghiera autentica è un dialogo, non un monologo. Dobbiamo operare una nuova rivoluzione copernicana nella nostra vita: rimettere Dio al centro. Per fare questo abbiamo bisogno di intraprendere un cammino di umiltà.

always connected

Always connected

29a Domenica del Tempo Ordinario – Pregare sempre, non significa riempire le orecchie di Dio di tante parole, ma lasciare sempre aperta la comunicazione tra il Suo cuore e il nostro. La preghiera continua che ci insegna Gesù non è quella fatta di tante parole, ma una “connessione” stabile e sicura, una relazione di affetto e confidenza indistruttibile tra noi e Lui, come quella che c’è tra un bambino e il suo papà, tra un giovane e la sua amata.

Dobbiamo tutti essere Angeli

Santi Angeli Custodi – Siamo tutti chiamati a diventare angeli custodi dei nostri fratelli. E per farlo occorre seguire i tratti della Parola di Dio: far abitare in noi il Suo Nome e far risplendere sul nostro viso la luce del Suo Volto. Se i nonni (e tutti gli adulti cristiani) faranno così, saranno degli “angeli in terra” di cui Dio potrà fidarsi.

Chagal, Abramo e i tre Angeli

Pregare è osare… arrivando fino a uno

17a Domenica del Tempo Ordinario – Pregare è avere una tale confidenza in Dio da non aver paura di osare, di rilanciare all’infinito, ben sapendo che Lui ha già pensato di concederci molto di più di quanto noi osiamo domandargli.

Sia come Betania il nostro cuore

16a Domenica del Tempo Ordinario – Mettiamoci con calma ai piedi di Gesù, per ascoltarlo con pazienza, senza nessuna fretta di andare via, di fare cose. Che la nostra piccola vita diventi la casa di Betania: rifugio per Gesù e rifugio per noi, luogo per rifocillare il cuore e dare senso ad ogni nostra azione.