Taggato: Figlio di Dio

Chiamati a diventare padri

24a Domenica del Tempo Ordinario – Essere perfetti come il Padre celeste passa attraverso l’essere anzitutto padre. Solo chi è davvero padre (o madre) può cercare di entrare nel cuore di Dio e capire cosa lo spinge ad amarci così, senza misura. La misericordia è una qualità tipicamente divina, che solo diventando genitori (ovvero “generatori di vita”) si può sperimentare dalla parte di chi dona. Con queste parabole Gesù ci dice che non potremo mai capire e accettare la misericordia di Dio da figli perdonati se non diventeremo contemporaneamente padri e madri che amano senza misura. Per sentirci figli di quel Padre che è Dio dobbiamo crescere fino a diventare padri e madri al modo di Dio.

Consapevolmente e orgogliosamente figli suoi

Solennità di tutti i Santi Ap 7,2-4.9-14; Sal 23; 1Gv 3,1-3; Mt 5,1-12 Cosa significa essere Santi? Agli inizi dell’era cristiana tutti i cristiani si definivano “santi” (l’apostolo Paolo – per esempio – cominciava la sua lettera agli Efesini scrivendo: «ai santi che sono in Efeso, credenti in Cristo...

Un’anfora vuota… un cuore pieno

3a Domenica di Quaresima (Anno A) Es 17,3-7; Sal 94; Rm 5, 1-2. 5-8; Gv 4,5-42 Nella liturgia di questa Quaresima stiamo percorrendo un cammino di riscoperta del nostro Battesimo. All’inizio, nel deserto con Gesù, ci siamo imbattuti subito nella tentazione, nel dubbio di sentirci chiedere “Sei davvero figlio di Dio?”....

Un piccolo assaggio di ciò che siamo

2a Domenica di Quaresima (Anno A) Gen 12,1-4; Sal 32; 2Tim 1,8-10; Mt 17,1-9 La liturgia di questa Quaresima ci ha fatto iniziare un cammino alla riscoperta del nostro Battesimo, e ci siamo imbattuti subito in un atroce dubbio: “Siamo davvero figli di Dio?”. E’ la tentazione, terribile, di...

Sicuro di essere figlio di Dio?

1a Domenica di Quaresima (Anno A) Gen 2,7-9; 3,1-7; Sal 50; Rm 5,12-19; Mt 4,1-11 Il cammino che la liturgia ci propone di fare in questa Quaresima è quello della riscoperta del nostro Battesimo, il Sacramento che ci ha inseriti pienamente nella vita di Dio e nella Comunità...

vide squarciarsi i cieli

«Tu sei il Figlio mio, l’amato»

Battesimo del Signore Is 55,1-11; 1Gv 5,1-9; Mc 1,7-11 Nella festa odierna Gesù viene manifestato come il Figlio amato e prediletto del Padre. Questa è una realtà che riguarda tutti noi. Anche per noi, nel giorno del nostro battesimo, sono scese dal cielo quelle tenere parole di Dio: «Tu...