Taggato: condivisione

mani contadine

Dalle tue mani capirò chi sei

25a Domenica del Tempo Ordinario – Buoni amministratori sono quelli che ricordano che ciò che passa per le loro mani non è loro proprietà, ma di Colui che ci ha chiamati ad amministrare le sue ricchezze. E che il modo giusto di amministrarle è distribuirle equamente, condividendole con i poveri e gli ultimi del mondo. Sono ottimi amministratori non quelli che chiudono le mani a pugno dopo aver arraffato, quelli che «vogliono conservare la loro vita», ma quelli che tendono le loro mani callose verso gli altri per donare con generosità, condividendo quel poco o tanto che hanno, senza paura di perderci o di “sprecare” la loro vita.

Dare per… dare

Santissimo Corpo e Sangue di Cristo – L’Eucaristia ci insegna che tutto viene da Dio. Tutto ci viene donato dal Padre attraverso Cristo suo Figlio. Tutto siamo chiamati a “trasmettere”, ovvero a condividere. Tutti. Nessuno escluso. In primo luogo i sacerdoti, che di questo Sacramento sono i ministri.